Palinuro

A soli 23 chilometri da Palinuro, il nostro bed and breakfast è certamente il punto di partenza ideale per scoprire uno dei luoghi più belli ed affascinanti di questo tratto di costa tirrenica. Palinuro è una delle principali destinazioni turistiche marittime della regione, acque limpide e cristalline bagnano ideali per tutti gli amanti del mare e della tranquillità.

Dormire nel nostro bed and breakfast vi offrirà la possibilità di scoprire tutte le più belle attrazioni di questo meraviglioso territorio, soggiornando una accogliente country house completamente immersa nella natura ma a breve distanza dalle attrazioni più importanti della regione. Capo Palinuro è raggiungibile un appena 20 minuti di auto!

Le spiagge

Nei dintorni di Palinuro si trovano molte delle più belle spiagge della Campania :

Spiaggia della Marinella
Baia del Buon Dormire
Spiaggia Ficoncella
Spiaggia della Molpa
Mito degli Dei
Spiaggia Calanca
Spiaggia Cala Bianca
Spiaggia del Pozzallo

Un po’ di storia

Il nome Palinuro deriva da quello di uno die personaggi dell’Eneide, Palinuro appunto, che fu il nocchiero della flotta di Enea. Palinuro perse la vita perché il dio del sonno lo fece addormentare per poi gettarlo in acqua, questo perché il fato aveva presvisto che Enea, per raggiungere le coste del Lazio, dovesse perdere uno dei suoi compagni di viaggio. Accortosi della mancanza dell’amico a bordo della nave Enea lo cercà disperatamente ma non trovandolo pensà che fosse caduto in mare e morto, in realtà l’amico era riuscito a raggiungere a nuoto la costa, per poi essere ucciso dagli abitanti della città di Velia.
Le origini della città risalgono probabilmente al V secolo a.C., non esistono però tracce della presenza romana nella città anche se sicuramente il promontorio fu frequentato anche sotto l’Impero Romano, principalmente con scopi commerciali.
La crescita della città avvenne successivamente alle incursioni saracene, in concomitanza con l’arrivo dei normanni.